BUONI PROPOSITI FIT PER L'ANNO NUOVO

5 regole per rispettare i tuoi buoni propositi fit per l’anno nuovo

11 Gennaio 2019
BUONI PROPOSITI FIT PER L'ANNO NUOVO

“Andare in palestra 4 volte a settimana”, “Arrivare a sollevare 50kg”, “Migliorare la flessibilità”: questi sono solo alcuni esempi di buoni propositi fit che ogni anno ci riproponiamo per raggiungere nuovi traguardi con il nostro corpo e la nostra mente. Se scrivere la lista è piuttosto facile, rispettarla non lo è: non deludere le nostre aspettative e riuscire a raggiungere la meta che ci prefissiamo diventa un incubo e allora molliamo.


Vediamo insieme le 5 regole per riuscire in questa impresa intergalattica.


#1 Scegli i giusti obiettivi



Quando inizi a riflettere su cosa ti piacerebbe fare o su quello che ti piacerebbe migliorare rimani con i piedi per terra e non prefissarti obiettivi impossibili e troppo distanti dalla realtà: l’unico effetto di un obiettivo irraggiungibile sarà quello di aumentare il grado di stress e di farti sentire inadeguato o incapace. La soluzione per raggiungere i tuoi traguardi più facilmente è quella di fissarti dei piccoli obiettivi intermedi, che ti permetteranno di rinnovare costantemente la tua forza e la tua motivazione senza perdere di vista il bersaglio finale.


#2 Premiati


Ogni volta che compi un passo in più verso la meta, ogni volta che completi uno degli obiettivi intermedi che ti sei posto, premiati in qualche modo: dedica del tempo alla lettura, fatti fare un buon massaggio o prenditi del tempo per fare quella cosa che ti piace tanto fare, ma che per mille ragioni non fai mai. La motivazione si nutre delle tue piccole conquiste e così il tuo corpo vorrà raggiungerne sempre di nuove.


#3 Pianifica



Se vogliamo cambiare le nostre vecchie (e cattive) abitudini dobbiamo crearne di nuove, e non c’è nulla di meglio di una buona pianificazione per riuscire in questo intento:  ogni settimana dedica mezz’ora a organizzare la tua settimana, i tuoi corsi in palestra e i tuoi pasti. Sarà più facile arrivare al traguardo se il tuo piano ti indicherà la strada.





#4 Ascolta il tuo corpo



Ricordati che non sei un robot: il nostro corpo è una macchina perfetta e per rimanere tale va ascoltata e assecondata. Se non sei al massimo della forma prenditi un momento e rivedi i tuoi obiettivi del giorno: non ascoltare i messaggi che ti invia il tuo corpo significa non solo rendere meno efficace l’allenamento di oggi, ma anche mettere a rischio quello di domani.


#5 Dedicalo a te stesso



La chiave di tutto è sempre la motivazione e la miglior motivazione siamo noi stessi: scegli di dedicare le tue fatiche, i tuoi sforzi e il tuo tempo a te stesso, al tuo corpo e alla tua mente. Scegli i tuoi obiettivi in base a quello che desideri, e non riporre la tua motivazione in altre persone. Andare in palestra con gli amici è fantastico, ma riuscire ad andare da soli è davvero magnifico.


Se non vuoi perdere tempo, avvantaggiati e leggi l’articolo ‘A Natale regala il fitness’.

Potrebbe interessarti anche
LA RIVOLUZIONE REVORING®

LA RIVOLUZIONE REVORING®

Stanco dei soliti attrezzi? Scopri Revoring!

Scopri come utilizzare la K-BAG

Scopri come utilizzare la K-BAG

Scarica la video-guida gratuita realizzata per noi da Guido Bruscia

PROGETTO UniK

PROGETTO UniK

Trova il modo per distinguerti.

GYMBALL

GYMBALL

Come scegliere la Gymball perfetta