PROPRIOCEZIONE E XEMIBALL

L’accoppiata vincente.

23 Gennaio 2019
PROPRIOCEZIONE E XEMIBALL

La propriocezione può essere definita il nostro sesto senso: ci permette di capire come il nostro corpo si muove e si posiziona nello spazio; rende più acuti i sensi della forza e dello sforzo muscolare e il senso dell'equilibrio. Esiste uno strumento specifico, la Xemiball, perfetta per esercitarsi e migliorare la propriocezione.


Vediamo insieme
:


- Cos’è la xemiball

-  I 5 migliori esercizi propriocettivi con la xemiball



Cos’è la Xemiball


Xemiball
è una semisfera in gomma vergine 100% italiana che non emette cattivi odori e non contiene ftalati. La sua struttura monolitica, ossia senza cornice, consente di aumentare il range di inclinazione durante gli esercizi. Inoltre la piattaforma d’appoggio, divisa in settori contrassegnati da numeri per visualizzare meglio la zona d'esercizio, aderisce perfettamente al terreno grazie a un effetto ventosa che rende il tuo allenamento ancora più sicuro.



I 5 migliori esercizi propriocettivi con la Xemiball


Molti esercizi tipici da palestra possono essere svolti utilizzando la Xemiball: in questo modo avrai la possibilità di migliorare la tua propriocezione grazie alla ricerca costante dell’equilibrio. 


- Dead lift: posiziona la Xemiball con la cupola rivolta verso il basso, sali con il piede sinistro  e  una volta raggiunto l’equilibrio solleva il piede destro da terra, trasferisci tutto il peso sul piede sinistro. Ora inclina il busto in avanti mentre sollevi la gamba destra all’indietro, fino a formare una T con il tuo corpo; mantieni dritti il busto e il piede. Rimani in posizione per 5 secondi, poi abbassa lentamente la gamba e solleva il busto, per tornare alla posizione di partenza.




- V-up: posiziona la Xemiball con la cupola rivolta verso l’alto. Siediti in equilibrio sulla Xemiball con le braccia tese lungo i fianchi, le gambe sollevate e tese. Mantieni la schiena dritta, formando una sorta V con il tuo corpo. Ora porta le ginocchia al petto con la schiena sempre dritta aiutandoti con il piegamento delle braccia. Mantieni la posizione per 5 secondi e torna alla posizione di partenza.


- Squat: Con la Xemiball con la cupola rivolta verso il basso, posizionati sulla Xemiball con i piedi alla larghezza del bacino, poi scendi in posizione di squat portando i femorali paralleli al suolo. Mantieni la posizione per 5 secondi e torna alla posizione di partenza.




- Lunge frontale: metti la Xemiball con la cupola rivolta verso l’alto e posizionati due/tre passi più indietro. Appoggia le mani sui fianchi e fai un passo in avanti portando il piede destro sulla Xemiball. Devi compiere un affondo perciò attenzione a formare due angoli di 90° con le ginocchia. Torna nella posizione di partenza.


- Push up: posiziona la Xemiball con la cupola rivolta verso il basso. Posiziona le mani sui lati del diametro della Xemiball e stenditi in posizione di plank. Ora piega i gomiti e abbassa il petto verso l’attrezzo. Mantieni 5 secondi e torna nella posizione di partenza.

Potrebbe interessarti anche
LA RIVOLUZIONE REVORING®

LA RIVOLUZIONE REVORING®

Stanco dei soliti attrezzi? Scopri Revoring!

Scopri come utilizzare la K-BAG

Scopri come utilizzare la K-BAG

Scarica la video-guida gratuita realizzata per noi da Guido Bruscia

KWELL AL RIMINI WELLNESS 2019

KWELL AL RIMINI WELLNESS 2019

Tante novità da scoprire

KWELL E LINEA LAZY

KWELL E LINEA LAZY

Scopri i segreti dietro al successo