REVOLVE

7 esercizi per tornare alle origini

13 Novembre 2018
REVOLVE

Sicuramente avrai visto persone allenarsi con uno pneumatico in palestra e ti sarai chiesto: “Ma perché?”.


La risposta è semplice: l’allenamento funzionale sfrutta oggetti comuni per simulare gesti che per natura l’essere umano sa fare. Nell’era primitiva eravamo abituati a sollevare, spostare, ribaltare massi e oggetti. La ripetizione di questi gesti ci permetteva di sviluppare forza e aumentare la massa muscolare. Il principio della ruota è proprio questo.


Vediamo quindi insieme:


- 7 esercizi che si possono fare con la Revolve
- Come scegliere la Revolve perfetta

1. RIBALTAMENTO

Assicurati di avere un po’ di spazio, ancor meglio un rettilineo. Piegati in squat, afferra la ruota dal lato inferiore e fai forza sulle gambe per ribaltarla. Ripeti il movimento fino alla fine del rettilineo e le tue gambe ne beneficeranno come in uno squat con carico.




2. HAMMER

Munito di un martello, preferibilmente adatto ad ogni superficie, come Hammer Kwell, colpisci la ruota con tutta la tua potenza come fossi un boscaiolo con un’accetta. Dopo 10 ripetizioni, cambia lato.


3. STACCHI

Posizionati al centro della ruota. Piegati in squat e afferra la ruota da due maniglie opposte. Sali in piedi sollevando la ruota. Come nello stacco con bilanciere puoi ripetere il movimento senza pause o lasciare cadere a terra la ruota ogni volta.


4. CAMMINATA

Parti dalla stessa posizione di prima, ma questa volta, anziché stare fermo sul posto, una volta sollevata la ruota cammina (o corri) in avanti. Un bell’esercizio da inserire in staffette e allenamenti cardio.


5. POP SQUAT

Mettiti al centro della ruota, e salta su e giù dalla ruota. Ogni volta che atterri piegati in squat. Questo ti permetterà fare cardio e di lavorare sui glutei e sulle gambe, per ottenere forza e definizione.


6. DECLINE PUSH-UP 

Appoggia i piedi sulla gomma e le mani a terra. Ti ritroverai in una posizione a metà fra plank e push up. Esegui dei piegamenti. Questa posizione in discesa ti permette di allenare petto, spalle e anche i muscoli stabilizzatori del core.


7. BOX JUMP ONE LEG

Stacca un piede da terra e su una gamba salta sulla ruota. In base al tuo livello di preparazione fisica puoi scegliere se scendere giù lentamente, saltare giù appoggiando a terrà anche l’altro piedi e poi ripartire, oppure se saltare su e giù con una gamba senza pause.


LA REVOLVE PERFETTA



Per svolgere questi esercizi, l’avrai capito, è necessaria una ruota con maniglie. La Revolve Kwell, per esempio, dispone di 4 solide e comode maniglie che percorrono tutto il perimetro della ruota. 

Essenziali sono anche l’igiene e la professionalità. Molte delle ruote che si vedono nelle palestre sono  veri pneumatici di camion e trattori. È importante quindi che questi vengano igienizzati e resi adatti all’uso indoor.

Per rispondere all’esigenza delle nuove fitness boutique di avere un oggetto di design e non uno pneumatico grezzo, inoltre, Kwell ha dotato le proprie ruote di un elegante rivestimento in tessuto tecnico ultra resistente.

Potrebbe interessarti anche
LA RIVOLUZIONE REVORING®

LA RIVOLUZIONE REVORING®

Stanco dei soliti attrezzi? Scopri Revoring!

Scopri come utilizzare la K-BAG

Scopri come utilizzare la K-BAG

Scarica la video-guida gratuita realizzata per noi da Guido Bruscia

ESERCIZI PLIOMETRICI

ESERCIZI PLIOMETRICI

Perché sono importanti e quali sono.

LE PAVIMENTAZIONI DI KWELL

LE PAVIMENTAZIONI DI KWELL

Guida alla scelta del pavimento migliore per le tue necessità